Home » Sammy Sosa ha usato steroidi? Perché HGH è il PED di scelta per i giocatori di MLB

Sammy Sosa ha usato steroidi? Perché HGH è il PED di scelta per i giocatori di MLB

by WikiStero.com

This post is also available in: Français English Español

L’uso di farmaci che migliorano le prestazioni nello sport non è una novità. Si è scoperto che molti atleti dell’ex Unione Sovietica (ora Russia) usavano steroidi androgeni-anabolizzanti prima di importanti eventi sportivi internazionali. Anche l’uso di steroidi da parte degli atleti d’élite negli Stati Uniti non è nulla che dovrebbe sollevare molte sopracciglia e la Major League Baseball (MLB) ha avuto la sua giusta dose di scandalo e Sammy Sosa è un nome di alto profilo legato all’uso di steroidi.

Ma Sammy Sosa usava steroidi?”

Prima di approfondire se Sammy Sosa ha usato o meno steroidi. Sarebbe necessario portare i profani al corrente di com’è Sammy Sosa e perché la sua integrità viene messa in discussione.

 

I. Chi è Sammy Sosa?

Se non sei un fan di MLB, allora il nome – Sammy Sosa significherebbe molto poco per te. Ma se sei un fan accanito della MLB, allora conosceresti il signor Sosa come uno dei soli nove giocatori della MLB nella storia del campionato ad aver realizzato 600 eccezionali fuoricampo in carriera. Sammy Sosa è un giocatore in pensione della Major League Baseball di origine dominicana, nato “Samuel Peralta Sosa” il 12 novembre 1968. Ha trascorso 19 stagioni nella MLB giocando per squadre come Chicago White Sox e Texas Rangers. Tuttavia, è stato con i Chicago Cubs che avrebbe trascorso la maggior parte della sua carriera da giocatore unendosi a loro nel 1992. Sosa sarebbe stato considerato uno dei più grandi battitori di tutti i tempi, colpendo 400 fuoricampo in soli 5,273 bat e incredibilmente alla sua 1.354a partita di baseball professionale. Raggiungerebbe 400 home run più velocemente di qualsiasi giocatore di baseball che abbia mai giocato nella MLB.

pubblicità sponsorizzata:

 

II. Lo scandalo dei test antidroga di Sammy Sosa

È stato riferito dal New York Times (nel giugno del 2009) che Sammy Sosa era risultato positivo all’uso di farmaci che migliorano le prestazioni già nel 2003. In effetti, era uno dei tanti giocatori della MLB che avevano fallito un test antidroga in quell’anno. Nel 2005, Sammy Sosa era comparso davanti a un’udienza di indagine del Congresso insieme ad altri giocatori di baseball come Mark McGwire, Jose Canseco e Rafael Palmeiro che avrebbero fallito anche i test antidroga obbligatori.

In udienza, l’avvocato di Sammy Sosa aveva testimoniato a nome del suo cliente leggendo la seguente dichiarazione:

“Per essere chiari, non ho mai preso droghe illegali che migliorano le prestazioni. Non mi sono mai fatto l’iniezione da solo o nessuno mi ha iniettato nulla. Non ho infranto le leggi degli Stati Uniti o le leggi della Repubblica Dominicana. Sono stato testato solo nel 2004 e sono pulito “.

Tuttavia, lo stigma del test antidroga del 2003 fallito, simile allo scandalo degli steroidi Biogenesis nel 2013, che ha coinvolto anche molti giocatori della MLB, lo avrebbe cacciato fino al suo ritiro e anche anni dopo. Tanto è vero che, anche se sulla base dei suoi record di baseball era idoneo per l’inserimento nella National Baseball Hall of Fame già nel 2013, non sarebbe stato eletto dalla Baseball Writers ‘Association of America (BBWAA). Inoltre non sarebbe stato inserito nel 2015 e recentemente nel 2020 ha ottenuto solo il 13,9% dei voti a sostegno della sua induzione, ben lontano dal requisito di voto minimo del 75% per l’induzione.

III. Quali steroidi ha usato Sammy Sosa?

Anche se non conosciamo i dettagli esatti del test antidroga del 2003 di Sammy Sosa fallito e non sappiamo quale steroide o steroidi avrebbe potuto assumere. Sappiamo che durante l’era sgradevole dell’uso di droghe che aumentano le prestazioni e dello scandalo nella MLB, la PED scelta da molti giocatori era l’ormone della crescita (HGH).

 

IV. Sammy Sosa ha usato HGH?

Tecnicamente l’ormone della crescita umano (HGH) non è uno steroide anabolico-androgeno. È un dato di fatto, HGH è prodotto naturalmente dalla ghiandola pituitaria alla base del cervello. Tuttavia, l’HGH sintetizzato offre vantaggi di miglioramento delle prestazioni più duraturi agli utenti rispetto all’ormone prodotto naturalmente.

Mentre giocava a baseball professionistico, Sammy Sosa non ha mostrato una massa muscolare straordinaria come quella che ci si aspetterebbe dai bodybuilder con steroidi androgeni-anabolizzanti, ma ha mostrato livelli eccezionali di forza, resistenza e resistenza, qualcosa associato all’uso di HGH.

HGH influenzerà il metabolismo di carboidrati, grassi, proteine ​​e minerali nel corpo. La PED aumenterà anche la produzione di IGF-I nel fegato che porta ad una maggiore sintesi proteica nei muscoli e ad una migliore densità ossea. Con l’aumento della sintesi proteica, gli utenti di HGH hanno maggiori probabilità di sperimentare un aumento della massa muscolare limitando allo stesso tempo in modo significativo la lipolisi.

Se conoscessi Sammy Sosa, lo diresti, sì! era in forma e ragionevolmente muscoloso, ma non mostrava un immenso grasso corporeo. HGH offre anche agli atleti un’enorme quantità di resistenza che è necessaria nella MLB come nella maggior parte degli sport. HGH aumenta i livelli di resistenza e riduce i tempi di recupero da lesioni muscolari come muscoli posteriori della coscia e muscoli del polpaccio strappati.

È più probabile che no che il farmaco di scelta di Sammy Sosa per migliorare le prestazioni sarebbe stato l’HGH, che era anche abbastanza comunemente usato all’epoca, non solo dai giocatori della MLB, ma anche dagli atleti di altri sport.V. In conclusione

Sammy Sosa ha usato steroidi? Di sicuro lo ha fatto, poiché ha fallito un test antidroga nel 2003 nonostante la sua testimonianza del 2004 davanti al Congresso. L’unica domanda è: “che PED ha usato?” Come suggerito in questo post, è possibile che abbia preso la via dell’HGH che era un farmaco piuttosto popolare nella MLB.È interessante notare che la World-Antidoping Agency (WADA) ha elencato l’HGH come farmaco proibito nella sua lista di “sostanze e metodi proibiti”.

0 comment

Lascia un commento

FREE COACHING