Home » Una recensione dell’edizione 2006 di « Anabolics » di William Llewellyn

Una recensione dell’edizione 2006 di “Anabolics” di William Llewellyn

by WikiStero.com

This post is also available in: Français English Español

“Anabolics” di William Llewellyn è un libro che funge da punto di riferimento per gli sportivi che desiderano ampliare la propria base di conoscenze sugli steroidi androgeni-anabolizzanti.

Questo libro è un steroide una sorta di enciclopedia con quasi tutto ciò che c’è da sapere sui farmaci che migliorano le prestazioni e sugli steroidi anabolizzanti trattati in tre parti di questo libro di 448 pagine. William Llewellyn non era il solo a scrivere “Anabolics”, ha avuto l’aiuto di colleghi ricercatori e fotografi professionisti.

I ricercatori e fotografi che contribuiscono al suo libro di racconto includono; SC Flanker, Patrick Iden, Marko Lalic, Rui Machado, Marcos Sergio Teran Cruz, Steven C. Thomas e Ronny Tober (che avevano anche contribuito alla stesura di ‘Underground Anabolics’ anche un bestseller di William Llewellyn).

In questo post, esamineremo l’edizione 2006 di “Anabolics” di William Llewellyn concentrandoci sul contenuto appena aggiunto e aggiornato. Se hai già letto questo libro, allora questo articolo ti sarà rivelatore. Tuttavia, per chi non lo sapesse, questa recensione dovrebbe spronarti a procurarti una copia.

 

pubblicità sponsorizzata:

Contenuti nuovi e aggiornati nell’edizione 2006 di “Anabolics” di William Llewellyn

Nella Parte I dell’edizione 2006 di “Anabolics” intitolata “Panoramica sugli anabolizzanti”, ci sono due nuovi contenuti e un paio di contenuti scritti in precedenza sono stati aggiornati. I due nuovi contenuti di questa prima parte sono intitolati “The Science of Progress” (pag. 5) e “The Endocrinology of Muscle Growth” (pag. 6-11).

Nel frattempo, William Llewellyn ha aggiornato il contenuto di “Aromatizzazione di estrogeni” (pagine da 17 a 18) e “Valutazione della sicurezza degli steroidi: studi con dosaggi del mondo reale” (pagine da 41 a 46). Ogni altro contenuto nella Parte I (come visto nell’edizione precedente) come “DHT Conversion” (pag. 19), “Synthetic AAS Development” (pag. 21-25) e Anabolic “Side Effects” (pag. 31-40) sono tutti ancora disponibili per il piacere della lettura.

Nella parte II dell’edizione 2006 di “Anabolics” di William Llewellyn, intitolata “Applicazione pratica”, è stato aggiunto solo un nuovo contenuto e questo contenuto è intitolato “PCT: Post Cycle Therapy” (pagg. 67-70).

Imparerai cos’è il PCT e come questo protocollo post ciclo può aiutarti a tenere sotto controllo i tuoi ormoni. Imparerai anche a conoscere il PCT farmaci per bloccare e ridurre gli estrogeni nel corpo e normalizzare il livello di testosterone.

Ci sono tre contenuti aggiornati nella Parte II dell’edizione 2006 di “Anabolics”, questi includono; “Paper Steroids” (pagine 73), “Underground Steroids” (pagine 74-75) e “Security Stickers” (pagine 82-84).

Per la terza parte di questo libro, hai un totale di 20 nuovi contenuti e 26 contenuti aggiornati. La parte III è intitolata “Drug Profiles” e il nuovo contenuto include:

  1. Boldabol (boldenone acetato) (pagine da 116 a 117),
  2. Dimetiltrienolone (pagine da 131 a 132),
  3. Estandron (miscela di testosterone / estrogeni) (pag.146),
  4. Madol (desoxymethyltestosterone) (pagine da 156 a 157),
  5. MENT (7-metilnortestosterone) (pagine da 161 a 163),
  6. Nebido (testosterone undecanoato) (pag.180),
  7. Orgasteron (norethandrolone) (pagine da 192 a 193),
  8. Prostanozol (demethylstanozolol tetrahydropyranyl) (pagine da 201 a 202),
  9. Superdrol (metildrostanolone) (pagine da 211 a 212),
  10. Sustanon 100 (miscela di testosterone) (pag.213),
  11. Accutane (isotretinoina) (pag.271),
  12. ATD (androstatrienedione) (pag.277)
  13. Dostinex (cabergoline) (pagg. Da 293 a 294),
  14. Carnosina (soluzione iniettabile di beta-alanil-L-istidina) (pag.314),
  15. Paylean (ractopamina cloridrato) (pag.328),
  16. Zilmax (zilpaterol cloridrato) (pag.331),
  17. Lipostabil N (fosfatidilcolina / sodio desossicolato) (da pag. 344 a 345),
  18. Increlex (mecasermin) (pagine da 357 a 358),
  19. iPlex (mecasermin rinfibate) (pag.359) e
  20. MK-677 (ibutamoren mesilato) (pagina 360).

Ora puoi saperne di più sul farmaco evidenziato. Se sei un bodybuilder, ad esempio, questi nuovi contenuti dovrebbero interessarti molto soprattutto prima di iniziare a eseguire un ciclo di massa / taglio.

Il contenuto aggiornato nell’edizione 2006 di ‘Anabolics’ di William Llewellyn include:

  1. Anadrol (oxymetholone) (pagine da 99 a 102),
  2. Anavar (oxandrolone ) (pagine da 106 a 108),
  3. Check Drops (mibolerone) (pagg. 118-119),
  4. Deca-Durabolin (nandrolone decanoato) (pagg. da 121 a 124),
  5. Dianabol (methandrostenolone) (pagine da 126 a 130),
  6. Durabolin (nandrolone fenilpropionato) (pagine da 135 a 136),
  7. Dynabol (nandrolone cypionate) (pagine da 137 a 138),
  8. Equipoise (boldenone undecylenate) (pagine da 141 a 143),
  9. Masteron (drostanolone propionato) (pagine da 158 a 159),
  10. Methandriol (methylandrostenediol) (pagine da 166 a 167),
  11. Turinabol orale (4-clorodeidrometiltestosterone) (pagine da 188 a 189),
  12. Primobolan (methenolone acetato) (pagg. 196-197),
  13. Primobolan Depot (methenolone enanthate) (pagine da 198 a 200),
  14. Sanabolicum (nandrolone cicloesilpropionato) (pag.207),
  15. Sustanon 250 (miscela di testosterone) (pagg. da 214 a 216),
  16. Cypionate di testosterone (pagine da 224 a 227),
  17. Testosterone enantato (pagg. da 228 a 231),
  18. Propionato di testosterone (pagine da 232 a 234),
  19. Sospensione di testosterone (pagine da 235 a 237),
  20. Acetato di trenbolone (pagg. Da 242 a 245),
  21. Trenbolone enanthate (pagg. Da 246 a 247),
  22. Trenabol 150 (miscela di trenbolone) (pag.249),
  23. Winstrol (stanozolol) (pag. 251),
  24. Acido arachidonico (acido eicosa-5,8,11,14-enoico) (pagine da 257 a 259),
  25. Geref (sermorelin acetato) (pag.350), e
  26. IGF-1 Lungo R3 (pag.354).

William Llewellyn fornisce le informazioni più aggiornate su tutti i profili di farmaci evidenziati. Ora puoi aggiornare le tue conoscenze sui popolari steroidi androgeni-anabolizzanti per bodybuilding come Dbol, Deca, Test e VAR semplicemente leggendo la terza parte di “Anabolics”.

In conclusione

La rilevanza degli “anabolizzanti” come guida di riferimento per i farmaci che migliorano le prestazioni (PED) non può essere sottovalutata. È a causa dell’importanza del libro per la scienza e la ricerca sportiva che William Llewellyn ha reso un punto d’obbligo avere “Anabolics” regolarmente aggiornato e migliorato con nuovi contenuti in caso di necessità.

L’edizione 2006 di “Anabolics” è una versione che i lettori dovrebbero avere nella loro raccolta. Con informazioni nuove e aggiornate da guardare al futuro, non rimarrai deluso dalla ricchezza del contenuto di questo libro.

L’edizione 2006 di ‘Anabolics’ di William Llewellyn è sicuramente un libro imperdibile per chiunque sia interessato agli androgeni-anabolizzanti steroidi o come ricercatore o come qualcuno nello sport agonistico alla ricerca di maggiori informazioni sugli steroidi anabolizzanti per uso personale.

clicca qui per scaricare l’ebook

0 comment

Lascia un commento

FREE COACHING