MIOSTATINA

follistan-picturePrecedentemente noto con il nome di fattore di differenziazione di crescita 8 (GDF 8), Miostatina è un fattore di crescita che limita il tessuto muscolare. E 'parte del TGF beta 1.

Questa è una proteina che ha una azione diretta sulla crescita agendo sulle fibre muscolari. Miostatina è quindi nelle cellule muscolari.

Se miostatina è troppo debolmente presente, saranno sviluppati anche i muscoli. Altrimenti, se la miostatina è troppo elevata consistenza della massa muscolare corpo sarà insufficiente. Questo è il caso, ad esempio per le persone con insufficienza cardiaca: il cuore contiene troppo miostatina.

 

Questa proteina è presente nelle cellule muscolari striate del muscolo scheletrico.

 

Le persone in mancanza di questa proteina hanno un aspetto muscoloso completamente gonfio come gli atleti che praticano formazione intensiva.

Nel caso di eccesso di miostatina nel corpo, persone, o animali, soffrirà un vero e proprio ritardo dello sviluppo muscolare.

 

immaginiLo sport praticato regolarmente può abbassare i livelli di questa proteina nel corpo concretamenteSia nel muscolo scheletrico e nel cuore.

Diversi studi sono stati condotti su come il meccanismo naturale di regolazione della crescita proteine ​​muscolari miostatina, Sperando di trovare un modo per bloccare la sua azione, al fine di raggiungere una maggiore massa muscolare sia in esseri umani o animali.

 

ipertrofia muscolare causato dal disordine della miostatina è dovuta alla mutazione del gene GDF8 che si trova a cromosoma 2.

 

L'aumento delle dimensioni del muscolo è accompagnato non necessariamente un aumento della forza muscolare che dovrebbe accompagnare naturalmente. Il tessuto adiposo è relativo al muscolo è solitamente molto sottile.

Il omozigote o eterozigote hanno gli stessi segni clinici, che dipendono solo dalla quantità di miostatina. Semplicemente omozigoti hanno il doppio dei muscoli normali in termini di volume.

 

follistatin

le follistatines sono proteine. Le loro azioni sono coinvolti nella regolazione fine dei fattori di crescita della famiglia TGF betaAgendo principalmente su Activins e inibito.

I loro ruoli sono per inattivare i membri fattori di crescita della famiglia di TG beta. Come funziona? I follistatines legano fattori di crescita, che colpisce la quantità di queste proteine ​​che si legano con successo ai loro recettori.

La loro proprietà principale è quella di agire in modo molto vicino ai loro siti di produzione. Il follastine si lega a subunità beta a e b di queste proteine, in modo logico in modo da avere due follastines per inattivare un activin e inibina per.

 

peptidi ACVR2B (ACE-031) 1mg

acvr2b_ace-031_1mg_1Questo è (ACE-31) una proteina terapeutica sperimentale. Il suo ruolo è rafforzare i muscoli e aumentare la forza. La sua azione è l'inibizione di molecole che si legano attraverso un recettore sulla superficie cellulare che è chiamato Activin recettore di tipo IIB (ActRIIB).

 

Questo è accompagnato da una parte di un anticorpo umano con una porzione di recettore ActRIIB umana che è in grado di formare la proteina ACE-031.

La libera circolazione delle proteine ​​ActRIIB rimuove altre proteine, come GDF-8 e altre molecole della stessa famiglia che limitano la crescita e la forza muscolare.

La famiglia TGF-beta di proteine ​​8 è l'innesco per la produzione di muscoli. Funziona sulla crescita muscolare trigger o di arresto.

In assenza di tali molecole (che agiscono segnalazione attraverso il recettore ActRIIB), laAumentare la massa muscolare è impressionante. Questo fenomeno è stato osservato in molte specie, soprattutto in diverse specie animali.

ilACE-031 tratta i muscoli scheletrici e favorisce la crescita muscolare inibendo le informazioni diActRIIB che deve legarsi a proteine ​​di limitare la crescita dei muscoli.

Quando l'ACE-031 è collegata con queste proteine, l'interazione con il recettore blocchi ActRIIB e, quindi, la regolazione della crescita muscolare non viene eseguita. Il muscolo continua così a sviluppare in modo sostanziale.

Come ACE-031 8 impedisce proteine ​​GDF (tra gli altri) di agire sulla regolazione della massa muscolare per la trasmissione di informazioni al recettore ActRIIB, i suoi effetti sulla massa muscolare magra sono molto più alti di quelli di inibitori della GDF-8 alone (miostatina).

 

Studi medici su miostatina inibendo

E 'stato presso l'Università di Baltimora che è stato scoperto in 1997 una proteina sintetizzata nei mammiferi (compreso nel umano).

Il suo ruolo è quello di bloccare la proliferazione delle cellule muscolari che permette la riparazione o controllare questa crescita muscolare.

La professione medica è molto rapidamente ha visto un interesse in questo prodotto per aiutare le persone in trattamento per la lotta contro la debolezza muscolare o la carenza di forza. Infatti, l'inibizione della molecola di attività possibile considerare la proliferazione delle cellule muscolari.

Sono stati sviluppati diversi metodi di inibire l'attività della miostatina. Lo scopo di questi metodi è di impedire il legame tra la miostatina e il suo recettore (ACVR2b), che porta ad attività bloccante miostatina e quindi di aumentare la massa muscolare.

immagini

Un metodo è quello miostatina complesso ad un'altra molecola prima che si lega al suo recettore. Diverse molecole possono essere utilizzati per questo scopo. Alcuni sono naturalmente accadendo molecole endogene negli esseri umani e svolgono un ruolo nel modulare l'attività della miostatina. Una tale molecola è follistatin. Presente nel siero umano, questa proteina è un inibitore naturale della miostatina.

Un'altra molecola endogena per inibire l'attività della miostatina è il propeptide della miostatina.

Ce propeptide presenti nella struttura della miostatina immaturi (miostatina latente) viene tagliata all'attivazione della miostatina. Alla fine, si tornerà a legarsi alla miostatina attiva e quindi inibire il legame al suo recettore. peptidi sintetici identici a questi peptidi naturali vengono utilizzati da alcuni atleti di inibire l'azione del miostatina.

Altre molecole, che vengono prodotti naturalmente dal corpo umano, sufficienti per impedire l'interazione di miostatina e il suo recettore. Ci sono anche anticorpi anti-miostatina che sequestrare e causare inibizione del suo legame. Un altro prodotto, consistente in un sito di legame della miostatina identica a quella del recettore naturale accoppiata ad un frammento di anticorpo umano, una forma solubile del recettore miostatina grado di innescare il segnale che porta al blocco della proliferazione delle cellule muscolari . Una porzione della proteina miostatina in grado di legarsi ai recettori di miostatina e blocco senza innescare il segnale intracellulare causando l'arresto della crescita muscolare era totalmente artificiale modo laboratorio di ricerca di prodotto.

 

utilizzando il doping

In termini di sport, doping genetico, Vale a dire le condizioni fisiologiche ottimali fissati, ha diversi obiettivi. L'aumento delle dimensioni e della potenza muscolare è uno, c'è anche il miglioramento delle prestazioni diretta, e anche, per permettere la guarigione (in caso di danno muscolare) più veloce o più rapido recupero e per ottimale per riprendere gli allenamenti con un dosaggio più alto in fretta.

Il drogaggio biologica quindi bisogno di "reprimere" a tre punti principali: allenare i muscoli scheletrici più, aumentare la capacità di ossigeno nel corpo, e, infine, per massimizzare l'assorbimento di energia.

 

Questa molecola ha quindi un reale interesse ai migliori atleti perché è naturalmente secreta dalle cellule del muscolo scheletrico durante lo sviluppo e nell'età adulta. Si è codificata dal gene omonimo localizzato sul cromosoma 2.

Myo

Essa gioca un ruolo importante nella regolazione della crescita muscolare. In effetti, la sua affermazione è vera per la produzione di arresto del tessuto muscolare, che è quello di evitare una crescita eccessiva dei muscoli.

L'interesse per il doping genetico potrebbe essere quella di inibire la miostatina. Preso per via endovenosa, diversi metodi sono progettati per bloccare (inibizione) l'azione della miostatina:

  • Smettere di miostatina attiva dagli anticorpi.
  • Inattivare miostatina con un propeptide sintetico (non prodotto dal corpo).
  • Aumentare l'espressione di inibitori della miostatina naturali come follistatin.
  • Inattivare i recettori della miostatina fisse sulle cellule scheletriche.

 

Questi inibitori quindi permettono di inattivare la funzione di regolare la crescita muscolare dei muscoli miostatina. Se è inattivato questa funzione, in modo che i muscoli possono crescere eccessivamente che si concentrerà negli sport che richiedono elevata potenza muscolare come il sollevamento pesi o bodybuilding o qualsiasi sport in cui la forza e la massa muscolare sono molto importanti.

 

La maggior parte degli scienziati è accordo completo sul fatto che l'inibizione della miostatina nell'uomo sarà possibile nel prossimo futuro. Pertanto, tutte le organizzazioni antidoping sono già al lavoro e si prepara a trovare i test in grado di rilevare il blocco della miostatina bloccato.

Aggiungi un commento