Home » T3 Cytomel

T3 Cytomel

by WikiStero.com

This post is also available in: Français English Español

La Triodiodirina, conosciuta sotto il nome più facilmente pronunciabile T3, è un ormone tiroideo che influenza praticamente tutti i processi biologici del tuo corpo.

Inutile dire che T3 è un ormone, NON uno steroide anabolizzante.

Nel mondo dello sport, è usato per il cutting e per perdere peso per via del suo effetto sul metabolismo, sulla termogenesi o addirittura sulla frequenza cardiaca.

 

Effetti Positivi di T3

utilizzo T3 donna

sponsored advertising:

Sintesi Proteica

A differenza degli steroidi anabolizzanti che mantengono un equilibrio azotato positivo per promuovere la sintesi proteica, T3 accelera il degrado di queste proteine ​​quando sono sovrabbondanti (equilibrio ionico negativo).

Quindi sono ideali per la definizione e per evitare di guadagnare peso.

 

Bruciare il Grasso

Accelerando la riduzione del grasso e del colesterolo, T3 aumenta l’effetto della lipolisi e quindi brucia i grassi.

T3 aumenta anche la termogenesi. Con una temperatura corporea superiore, suderai di più e rilascerai le tossine. Il risultato è una perdita di peso significativa.

 

Anabolismo e GH

Dato che T3 aumenta notevolmente la concentrazione di questo steroide nel tuo corpo, aumenta l’anabolismo e la produzione naturale dell’ormone della crescita.

T3 nello sport

 

Effetti Negativi del T3

Un sovradosaggio di T3 superiore a 100 mcg/giorno può aumentare la frequenza cardiaca e la tachicardia.

Un sovradosaggio di questo ormone può essere pericoloso per il cuore.

Nei periodi di definizione estrema, si può affrontare molta stanchezza muscolare che aumenta il rischio di lesioni.

L’uso prolungato di T3 può fermare la produzione naturale di questo ormone.

 

I periodi di interruzione devono essere proporzionati al periodo di utilizzo.

 

T3 Uso e Dosaggio

Ci sono una moltitudine di protocolli diversi in questo dominio.

 

Assunzione frazionata

Contrariamente a tutto ciò che potresti leggere sui vari forum, l’emivita di T3 è di 2 giorni. Questo utilizzo è meno conosciuto, ma la procedura è comune.

La chiave è quella di distribuire il dosaggio giornaliero su due o tre parti di 25 mcg ai pasti.

 

Assunzione fissa

E’ quello che consigliamo per una perdita di peso ottimale. Una porzione fissa al mattino a stomaco vuoto.

E’ il metodo più comune ed efficace. I medici raccomandano questo prodotto anche durante la terapia ormonale.

Ciclo a Piramide

E’ la tecnica più sicura per attenuare gli effetti collaterali e vedere come reagisce il tuo corpo.

Inizia con una dose di 25 mcg/giorno che aumenterai gradualmente ogni 6 giorni.

Questo metodo può essere utilizzato con presa fissa o frazionata.

 

Trattamento di 6 settimane

Consigliamo un trattamento di 6 settimane per evitare la repressione della ghiandola tiroide per troppo tempo. Permette alla produzione naturale di recuperare rapidamente e evita gli effetti collaterali legati all’uso prolungato di T3.

 

 

FREE COACHING