Home » Adrenosterone

Adrenosterone

by WikiStero.com

Nome: Adrenosterone, sostanza G di Reichstein, 11-chetoandrostenedione (11 – KA4), 11-ossoandrostenedione (11 – OXO) e androst-4-ene-3,11,17-trione

Formula chimica: C19H24O3

Somministrazione: orale

1. Presentazione dell’adrenosterone :

L’adrenosterone è un ormone steroideo, naturalmente presente nell’organismo. Situata nella corteccia surrenale, è stata scoperta e isolata nel 1936 da Tadeus Reichstein, presso l’Istituto Farmaceutico dell’Università di Basilea. Questa scoperta le ha attribuito il nome di sostanza G di Reichstein.

Debolmente androgeno, l’adrenosterone è creato dall’azione di due enzimi CYP11B (E1. 14. 15. 4) e l’11beta-idrossisteroide deidrogenasi [EC: 1. 1. 1. 146] sull’androst-4-ene-3, 17 —dione.

Ha iniziato a essere commercializzato come integratore sportivo nel 2007. È molto popolare tra i bodybuilder e gli appassionati di fitness per la sua capacità di mantenere la massa muscolare e distruggere la massa grassa.

 

 

2. Come funziona l’adrenosterone :

L’adrenosterone diminuisce i livelli di cortisolo nell’organismo, bloccando direttamente la conversione del cortisone in cortisolo.

In effetti, l’adrenosterone impedisce al cortisone di legarsi a 11b-idrossisteroide deidrogenasi di tipo I reduttasi, bloccando così la sua trasformazione in cortisolo.

Il cortisolo è responsabile del deperimento muscolare (atrofia muscolare) e dell’accumulo di grasso.

Abbassando il livello di questo ormone, l’adrenosterone contribuisce a mantenere la massa muscolare e a ridurre la massa grassa.

 

3. I benefici dell’adrenosterone :

Inibendo l’azione del cortisolo, l’adrenosterone apporta numerosi benefici all’organismo.

  • Mantenimento della massa muscolare
  • Riduzione del grasso corporeo
  • Perdita di peso
  • Corpo tonico

 

4. Effetti collaterali dell’adrenosterone :

In alcuni utenti sono stati osservati alcuni effetti collaterali:

  • Secchezza articolare
  • Diminuzione del desiderio, soprattutto nei soggetti con disfunzione erettile
  • Aumento della propensione alle lesioni

Tuttavia, nessuno di questi effetti collaterali rappresenta un reale pericolo per la salute e l’equilibrio generale.

Rimangono piuttosto rari.

 

5. I diversi usi dell’adrenosterone :

  • Per la perdita di peso:
    L’adrenosterone impedisce la formazione di depositi di grasso, ma brucia anche il tessuto adiposo esistente. È quindi un complemento ideale per un programma di perdita di peso. Conservando la muscolatura, conferisce alla figura un aspetto tonico e modellato.
  • Per un corpo più snello:
    Diminuendo le riserve di grasso, l’adrenosterone aiuta a ottenere un aspetto più definito dei muscoli. È quindi molto apprezzata durante il periodo d’asciutto, per bruciare il grasso che ricopre i muscoli, mantenendo intatta la massa muscolare.
  • Per un aumento della massa magra :
    L’adrenosterone è un alleato essenziale nella cura dell’aumento della massa magra. Infatti, utilizzato in combinazione con un integratore per lo sviluppo muscolare, l’Adrenosterone permette di ottenere muscoli di qualità e di consolidare i guadagni ottenuti.

 

6. Iniziare un ciclo di adrenosterone:

L’adrenosterone si presenta sotto forma di capsule e viene assunto per via orale. Non è disponibile una forma iniettabile.

  • Dose raccomandata:
    Si consiglia di assumere da 1 a 2 capsule al giorno, cioè da 100 a 200 mg al giorno.
  • Durata del ciclo:
    La cura dura tra le 5 e le 6 settimane, per ottenere risultati definitivi.
  • PCT dopo un ciclo di adrenosterone: è utile?
    Seguendo la posologia consigliata, non è stato ancora segnalato alcun impatto sul recupero delle funzioni dell’asse HPTA. Tuttavia, i professionisti consigliano di eseguire una mini-PCT alla fine del trattamento come misura di sicurezza.
  • I risultati con l’adrenosterone :
    Dopo la prima settimana di trattamento, i risultati iniziano a essere visibili. Il corpo diventa più snello e i muscoli più duri.

Tuttavia, i risultati variano da persona a persona e in base alla dieta e all’allenamento praticati.

 

7- Adrenosterone è adatto alle donne?

 

Essendo derivati inattivi degli steroidi anabolizzanti, che tornano attivi dopo l’ingestione, esistono rischi di virilizzazione. Pertanto i pro-ormoni, non sono consigliabili alle donne .

Per le donne esistono altre alternative più sicure per scolpire il proprio corpo, come i peptidi e l’ormone della crescita.

L’adrenosterone conferisce ai muscoli una qualità superiore. I muscoli saranno più definiti e più duri dopo il trattamento. Il corpo sarà snellito e apparirà tonico e sodo.

Lascia un commento

FREE COACHING